Il PD insieme ai Verdi per il futuro di Egna

Lista EgnaCoerenza, voglia di continuare ad essere protagonisti della politica di Egna e soluzioni e progetti concreti per la cittadina della Bassa Atesina. Sono questi i punti cardine della lista Partito Democratico per le elezioni di domenica 10 maggio.

Un gruppo che è riuscito a coinvolgere i Verdi-Grüne-Vërc con un’alleanza programmatica che vede due candidati indipendenti: Michele Braito ex assessore per Insieme Miteinander e Irene Zanvettor.

La lista dei Democratici, oltre che dal candidato sindaco, vede la presenza di 14 persone, di cui 6 donne. Ingegneri, architetti, insegnanti, operatori ed operatrici sociali, pensionate e pensionati,  dipendenti pubblici e privati, tutte e tutti impegnati nel mondo delle associazxioni, che hanno la volontà di vincere le elezioni per portar far crescere Egna.

Oltre al candidato sindaco, Alex Pocher (Ingegnere libero professionista, nel coordinamento PD di Egna), la squadra è composta da: Imma Concetta Donadio (pensionata e segretaria UPAD Egna e collaboratrice del Consiglio Parrocchiale), Michele Braito (direttore camera iperbarica Bolzano e presidente della Bottega del Mondo – indipendente Verdi-Grüne-Vërc), Felicia Galeotafiore (Architetta/Funzionaria della provincia autonoma di Trento nel settore sostenibilità ambientale e risparmio energetico e vicepresidente/segretaria circolo culturale Laghetti), Febo Gottardi (dipendente del distretto sociale e membro della corale San Nicola e del Teatro e nel comitato di BIblioteca), Paola Giacomozzi (guida e addetta al servizio al pubblico presso il Museo Archeologico dell’Alto Adige di Bolzano, già collaboratrice di eventi turistico-culturali nel Comune di Egna, compresa la candidatura del paese nei Borghi più belli d’Italia), Antonio Lazari (insegnante di musica e musicista, promotore della manifestazione itinerari musicali), Carla Nones (insegnante, presidente Ennemase e nel Comitato di Biblioteca), Enrico Perucatti (membro coordinamento Pd), Sonia Zanotti (Presidente Arci Aurora, organizzatrice la staffetta “Insieme per non dimenticare il 2 agosto 1980” Brennero –  Bologna in memoria delle vittime del terrorismo, volontaria del servizio Hospice della Caritas di Bolzano collaboratrice pallavolo Egna e nel Comitato di Biblioteca), Alessandro Sartori (consulente tecnico in una azienda produttrice di sistemi di riscaldamento da fonti di energia rinnovabili e vicepresidente ski club Laghetti), Irene Zanvettor (insegnante – indipendente Verdi-Grüne-Vërc), Elio Scottini (pensionato attivo nel sociale), Antonio Sottilotta (Ingegnere, presidente teatro Egna, segretario Udae e coordinatore del Gruppo PD) e Domenico Sottilotta (impiegato nel settore trasporti ed attivo nel sociale).

Il PD per far conoscere i suoi candidati ha organizzato i seguenti appuntamenti: domani (martedi 21), ore 20, ad Egna, alla Haus Unterland, incontro assieme alla segretaria provinciale del PD, Liliana di Fede, e Brigitte Foppa, consigliera provinciale dei Verdi; mercoledi 22, a Laghetti, ore 20, alla palestra comunale, incontro assieme al candidato sindaco Alex Pocher; domenica 26, a partire dalle ore 10.00, presenza in piazza Dürer, a Laghetti.