Frena: “solidarietà a Donata Borgonovo Re”

frenino Il responsabile Sanità del Partito Democratico dell’Alto Adige, Antonio Frena, esprime solidarietà all’ex assessora PD alla Sanità della Provincia Autonoma di Trento, Donata Borgonovo Re, recentemente esautorata dal suo incarico dal presidente Ugo Rossi.

“Il suo lavoro per adeguare alle norme dell’Oms gli ospedali della provincia di trento – sottolinea Frena –  è lo stesso che si sta facendo in Alto Adige ad opera dell’assessora Martha Stocker, con il convinto appoggio del PD dell’Alto Adige. In particolare, la chiusura dei punti nascita che non soddisfano i criteri minimi di sicurezza legati al numero di parti per anno è una battaglia di civiltà che mira a tutelare la salute della donna e del nascituro. Rendere argomenti così delicati terreno di scontro politico non fa onore a chi ne approfitta, ma soprattutto mette a repentaglio la salute di cittadine e cittadini”.