Pasquazzo: “piscina ristrutturata sarebbe grande occasione per la città di Laives”

piscina coperta Laives“Ci compiaciamo che l’assessore allo Sport di Laives Giuliano Vettorato abbia fatta propria la proposta del Partito Democratico della necessità di ristrutturare e ampliare la piscina coperta”. Ad affermarlo è Debora Pasquazzo, consigliera comunale dei Democratici

“Il PD  – prosegue – aveva inserito questo intervento come prioritario nel proprio programma elettorale proprio per le condizioni strutturali in cui si trova attualmente la piscina e per le potenzialità che potrebbe avere, con questi interventi, di allargare il proprio bacino d’utenza. Il nuoto, infatti, è lo sport più praticato da tutte le fascie d’etá, ma sono necessarie infrastrutture idonee. Ristrutturata e ampliata la piscina di Laives potrebbe essere fruibile a tutti gli alunni delle scuole, che sempre più spesso praticano il nuoto come ora curricolare di educazione fisica, alle donne incinta, ai neonati, agli anziani, ai disabili, alle società sportive, agli agonisti, ai turisti.

Per Pasquazzo “in merito alla preoccupazione dell’assessore relativamente ai costi, basterebbe riempire gli spazi acqua 365 giorni all’anno con tabelle prestabilite, senza essere mai scoperti, quantificando al centesimo costi e ricavi; se poi si riuscisse a realizzare una piccola tribuna da permettere eventi periodici, tipo dei meeting, l’indotto crescerebbe notevolmente. Esiste già uno studio di fattibilità che, seppur datato, riporta una soluzione ancora molto valida: allargare di due corsie l’attuale piscina e realizzare una seconda vasca sul lato che da verso il parcheggio della scuola media. Considerato inoltre che il comune di Ora ha da poco elaborato uno studio di fattibilità contenente dati comuni e sfruttabili per le nostre esigenze, invitiamo la coalizione di maggioranza alla guida della città a sviluppare un lavoro serio e propositivo nella futura realizzazione dell’opera che tenga conto delle attuali realtà e potenzialità numeriche”.