Presentato il nuovo simbolo per le Provinciali 2018

IMG_3869

Nella giornata di ieri la coalizione PD e Civiche con i Socialisti e Più Europa ha presentato il simbolo per le elezioni provinciali 2018 alla stampa.

Un nuovo simbolo per una nuova ed aperta coalizione, che sappia guardare oltre gli schemi del passato per bloccare le nuove destre e continuare a proporre un modello sostenibile per la nostra terra. La lista ha scelto un contrassegno capace di rappresentare tutte le forze presenti: in basso su sfondo blu un richiamo alle civiche che, rappresentate da Andrea Casolari al secondo posto di lista, giocano un ruolo importante in questo nuovo progetto. Al centro il logo del Partito Democratico dell’Alto Adige sottostante a una banda rossa che richiama i Socialisti Europei, alleati di coalizione nonché gruppo di appartenenza del PD in Europa.

Infine, in alto sul tradizionale sfondo blu la bandiera Europea, che richiama al movimento + Europa ma anche a uno dei valori fondanti del Partito Democratico e della coalizione per le provinciali: siamo europeisti e vogliamo dirlo apertamente.

Durante la conferenza stampa il Segretario Huber ha ribadito le motivazioni di una candidatura, la soddisfazione di aver chiuso un accordo capace di unire le forze di centrosinistra e ha lanciato un preciso messaggio alla Lega, principale avversario in questa tornata elettorale: noi siamo un’altra cosa e avremo tempo di discuterne in questi due mesi di campagna. Spetterà alla Volkspartei in caso decidere se stare con la destra di Salvini e di Marine Le Pen, o con i Partiti Europeisti che storicamente hanno sempre lottato per l’autonomia della nostra terra.