In Provincia

tommasinicChristian Tommasini
Primo vicepresidente della Provincia. Assessore a: Scuola, formazione professionale e cultura italiana, edilizia e cooperative, opere pubbliche.
Nato a Bolzano il 25.3.1975, vive a Laives; è sposato con Monica e papà di David e Isabel. Nel tempo libero ama leggere, correre, andare in montagna con la famiglia e dedicarsi ad iniziative di volontariato sociale nel territorio provinciale. Si è laureato in scienze politiche perché da sempre la politica é la sua passione: questo gli ha permesso fin da subito di vivere la politica in prima persona e di entrare in contatto con realtà diverse. Dopo alcuni anni di esperienze lavorative nella pubblica amministrazione, ha scelto di dedicarsi “anima e corpo” alla missione politica per eccellenza: la tutela e la difesa dei diritti dei cittadini. Dal 2003 al 2007 è stato consigliere comunale a Laives e assessore alle Politiche sociali, ai servizi, ai giovani ed alla cultura. Ha avuto occasione di fare un’importante esperienza come membro della Commissione dei Sei e dei Dodici, e nel 2007 il Congresso del Partito Democratico lo ha scelto per essere il suo primo segretario provinciale. Nel 2008 è stato eletto dai cittadini consigliere provinciale e nominato vicepresidente della Provincia di Bolzano, nel 2013 è stato confermato. Se non avesse fatto politica, si sarebbe dedicato ai più giovani ed alla loro formazione, “perché sono convinto del valore di crescere liberi e consapevoli dei propri diritti e doveri”.

 

bizzo

Roberto Bizzo
Vicepresidente del Consiglio provinciale.
Nato 1955, è sposato ed ha una figlia. Bolzanino, ha alle spalle un percorso umano e professionale all’insegna dell’impegno sociale e della solidarietà: dall’impegno giovanile nell’Azione Cattolica alla laurea in ingegneria all’Università di Bologna. Nel 1989, con il Sindaco Valentino Pasqualin, è capogruppo in Consiglio comunale a Bolzano e nel 1991 viene eletto Segretario provinciale della DC, carica che ricopre sino al 1993, ed alla costituzione del Partito Popolare. Negli anni ’90, accantonata la politica attiva, si dedica all’impegno nel volontariato e nella professione di ingegnere.  Nel 2005, da capolista della Margherita-DL viene eletto consigliere comunale a Bolzano. Nel febbraio 2006 viene eletto Segretario della Margherita-DL dell’Alto Adige ed è membro della Direzione nazionale della Margherita-DL. Da allora si impegna nella costruzione del Partito Democratico, del quale è unanimemente riconosciuto come uno dei principali artefici e del quale è dirigente. assessore provinciale dal 2010; ha contribuito al governo della nostra Provincia avendo a cuore il bene comune e l’idea che il diritto ad avere un futuro sicuro deve essere offerto a tutti.